La Via Crucis di Stella

“Le opere dell’amore sono sempre opere di pace. Ogni volta che dividiamo il nostro amore con gli altri, ci accorgiamo della pace che giunge a noi e a loro. Dove c’è pace c’è Dio: è cosi che Dio tocca la nostra vita e mostra il Suo amore per noi, riversando pace e gioia nei nostri cuori.”

La Via Crucis di Stella è il cammino della Santa Croce che inizia dal pianoro definito ‘Ter’ su cui sorge attualmente la piccola Chiesa. Lungo il tragitto, sui 500 mt., le 14 stazioni della Via Crucis sono collocate su supporti lignei progettati dallo studio Architetti Avon di Udine. Il percorso si snoda in salita su strada sterrata in mezzo al bosco in un ambiente generoso dal punto di vista naturalistico e d’ineguagliabile bellezza per lo splendido panorama la cui vista nelle giornate terse spazia fino al mare. Ciascuna stazione, assegnata ad un qualificato artista – proveniente dal Friuli, dal Veneto, dall’Austria, dalla Slovenia, dalla Croazia e dalla Germania – è stata realizzata su bassorilievo in ceramica colorata.

Lasciata Tarcento e l’abitato di Zomeais ci si inerpica fino a Stella.

Gli ideatori di questo progetto nel concretizzare l’opera nutrivano la speranza di illuminare un cuore per gioire. Il loro desiderio di pace è stato raccolto. Un grazie particolare a Vieri per aver composto la musica sulle immagini.